Un’avventura fuori dal tempo con “I Leggendari – Le Porte Di Avalon”

Un’avventura fuori dal tempo con “I Leggendari – Le Porte Di Avalon”. Una storia avvincente che trasporterà i teenager in una fantastica avventura fuori dal tempo!

Un’avventura fuori dal tempo con “I Leggendari – Le Porte Di Avalon”. Il 26 ottobre è uscito il primo libro, di una nuova collana per gli amanti del Fantasy.  Sto parlando de “I Leggendari”edito da Edicart e scritto dalla newyorkese Angy Pendrake. Un genere letterario i cui elementi dominanti sono il mito, il soprannaturale, l’immaginazione e il surreale.

Un libro intrigante che appassionerà tantissimo i teenagers proprio per l’età dei protagonisti vicina a quella dei lettori. Stella ha avuto la fortuna di iniziare questa avventura che ogni giorno la sta appassionando sempre più, anche grazie a uno stile narrativo semplice e vicino al linguaggio dei giovani.

Un romanzo urban fantasy ambientato ai giorni nostri tra New York e Avalon, dove sorge il castello degli Eroi Leggendari.

Parla delle avventure di Angy Pendrak, una ragazza sfortunata, e di altri ragazzi suoi coetanei, chiamati dal nostro mondo all’isola di Avalon. Un’isola accessibile solo dopo aver ricevuto la lettera da parte dell’Accademia degli Eroi Leggendari e dopo aver superato le dure selezioni del mago. Proprio qui scopriranno di essere gli eredi di eroi mitici, quindi scopriranno anche quale antenato leggendario vive in loro. Proprio nel castello potranno studiare con elementi moderni ma in un’ambientazione medievale, cimentarsi in duelli con la spada, combattimento a cavallo o arti marziali. La lotta contro Morgana, che vuole invadere Avalon, sarà un momento emozionante…..lascerà tutti a bocca aperta!

In questo romanzo vengono trattati tanti temi che toccano da vicino i nostri ragazzi adolescenti, ad esempio il bullismo. Un tema tanto importante quanto grave, che l’autrice Angy Pendrake  vuole dare importanza nel suo romanzo. Vediamo cosa dice l’autrice:

Nelle prime pagine del libro vediamo Angy alle prese con un gruppo di bulli. Come si comporta la protagonista? Cosa pensate di questo problema purtroppo sempre più diffuso?

“Non è questo l’ambito più adatto per affrontare il tema del bullismo, ma nel libro abbiamo voluto inserire un episodio in cui se ne fa cenno. Angy, infatti, ha avuto il coraggio di difendere una sua amica dai soprusi di un bullo, divenendo a sua volta vittima di bullismo. Lei, però, non è la tipica vittima, non si lascia schiacciare completamente e reagisce. Reagisce in modo sbagliato, con rabbia, attaccando a sua volta il prepotente e sferrandogli una testata sul naso. Questa non è la strategia giusta, ovviamente, ma almeno il suo gesto, per quanto eccessivo, è servito a rendere nota la vicenda al preside e ai professori, che finalmente intervengono.

È importante reagire nel modo corretto al bullismo: parlando, rompendo il silenzio, la paura, l’omertà dei compagni che tante volte sanno e tacciono…

E poi, ovviamente, la scuola e le famiglie devono agire nel modo più corretto nei confronti di entrambi, vittima e bullo.

Pensiamo che la lotta al bullismo debba iniziare molto presto, a casa e a scuola, attraverso l’esempio, insegnando il dialogo, il rispetto delle differenze e la solidarietà verso chi è più debole. Nella prevenzione di questo fenomeno, è molto importante anche lavorare con i ragazzi sulle loro emozioni, positive e negative, e aiutarli a costruire giorno per giorno una sana autostima.”

Spero di avervi incuriosito e in vista del Natale trovo che sia una bella idea regalo per i vostri figli o amici amanti dei romanzi fantasy. Nel frattempo noi attendiamo la prossima uscita.

Kiss kiss Silvia

Un'avventura fuori dal tempo con "I Leggendari - Le Porte Di Avalon"i leggendari