MFW…….DOLCE&GABBANA E JOHN RICHMOND

Ieri si è conclusa la settimana della moda di Milano, per questa occasione voglio terminare questa serie di post con due grandissimi brand della moda…..DOLCE&GABBANA e JOHN RICHMOND.

DOLCE&GABBANA portano in passerella  creazioni che richiamano la Sicilia, in particolare Monreale, con giochi di forme e tagli rigidi e rigorosi, tempestati di pietre e mosaici. I colori principali sono l’oro e il nero mentre il rosso viene riservato per il gran finale per abiti eleganti e femminili, di pizzo. Grande importanza hanno gli accessori…..scarpe come sculture, borse rigide e squadrate, e grandi orecchini con pietre. Che dire……tanta storia e artigianalità per una donna elegante e femminile.

d&gd&gd&gd&g

JOHN RICHMOND presenta la nuova collezione autunno/inverno 2013/14, portando subito all’occhio due dettaglio che troviamo sia sui capispalla che sugli stivali……la pelle e pelliccia. I colori dominanti sono i total white, black e red che si distingue con abiti in pelle traforata. Naturalmente non potevano mancare giubbotti, borchie e stivali alti da sempre amati dallo stilista, per una sexy Biker Girl.

john richmondjohn richmondjohn richmondjohn richmondjohn richmondSpero che anche questa mia selezione vi sia piaciuta……..trovo che tutti gli stilisti hanno portato in passerella, per il prossimo autunno/inverno 2013/14, una donna elegante, femminile e sensuale che cerca il confort e la comodità negli abiti che indossa.

Aspetto i vostri commenti e vi auguro una buona giornata.

Baci Silvia

Silvia Bortignon

una mamma con la grande passione per la moda……

Related Posts
Adorn style me vintage!
#mettiamocelointesta
Due principesse in casa

4 Discussion to this post

  1. Meonia Wise scrive:

    bellissimo Dolce e Gabbana!
    sono sempre favolosi!! 🙂

    diario dalla mia Parigi:
    http://meonia-wise.blogspot.fr/

  2. Stylishlyme scrive:

    These collectons look very slutry and seductive. Would be great outfits for a romantic date or an amazing party.

    -V
    http://stylishlyme.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *