I DON’T GIVE A CHIC

I DON'T GIVE A CHIC

 TROVI SU: CAPPOTTO(www.net-a-porter.com) MAGLIA(www.boutique1.com) PANTALONI(www.net-a-porter.com) STIVALETTO(www.sarenza.es) BORSA(www.selfridges.com) COLLANA(www.newlook.com)

I DON’T GIVE A CHIC…..è la simpatica scritta che si trova nella maglia con stampa Coco Chanel. Una maglia versatile che puoi abbinare con una gonna, o come nel caso mio, con dei jeans skinny in velluto nero. Perfetti trovo gli stivaletti , Sarenza, in pelle bianca e nera con dettaglio argento sulla punta. Il colore rosso trovo che sia ideale per un cappotto di Vivienne Westwood, in misto lana, dal design impeccabile e taglio asimmetrico. Non lo trovate fantastico……io lo adoro! Il giusto tocco di colore per rendere ancor più allegro e frizzante questo look. Comoda, semplice ma specialmente capiente, la borsa di Michael Kors, perfetta per le donne lavoratrici che stanno fuori casa tutto il giorno. Per ultimo, un tocco di brillantezza, data dalla collana a girocollo, in cordone e pietre rosse.

Un look perfetto per una giornata di lavoro, o per un semplice giro in centro . Voi cosa dite?  Spero che questa mia nuova proposta vi piaccia, e nell’attesa di sapere le vostre opinioni…….vi auguro un buon mercoledì.

Kiss kiss Silvia

Silvia Bortignon

una mamma con la grande passione per la moda……

Related Posts
Adorn style me vintage!
#mettiamocelointesta
Due principesse in casa

9 Discussion to this post

  1. che bella la felpa!!! e anche lo stivaletto che stavo per prendere!!! Ma lo sai che ieri non riuscivo ad entrare nel tuo blog???

    • Silvia Bortignon ha detto:

      Grazie Francesca sono felice che ti piaccia! Ma vero dici? A che ora hai provato? Grazie per l’informazione. Kiss kiss Silvia

  2. Roberta ha detto:

    fantastico outfit…e le scarpe sarenza sono magnifiche 🙂
    METAMORPHOSE CONCEPT

  3. Enza ha detto:

    La maglia è troppo simpatica. La adoro!

  4. Diana ha detto:

    Il cappottino rosso è fantastico, bella selezione!!!
    Buona giornata!
    Diana

    http://www.thespirald.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *